Art. 1

Leggiucchiavo qualche giorno fa il blog di Piero Ricca, e sono incappato in una tragicomica sintesi di un dibattito estivo in Versilia fra Dennis Verdini (Pdl) e Piero Fassino (Pd).

Si parla fra l’altro di immigrati (e cos’altro…) e quindi Verdini ha buon gioco nello sparare qualsiasi cosa gli venga in mente.

Messo sulla difensiva e senza essere in grado di formulare una minima frase che abbia almeno un retrogusto di sinistra, Piero Fassino esce fuori con una frase da annali:

Io non sono mica uno che dice che siccome uno c’ha gli occhi e la bocca allora è mio fratello!
Piero Fassino.

Penso possiamo chiuderla qui senza ulteriori commenti personali, con il semplice accostamento con quest’altra:

Tutti gli esseri umani nascono liberi ed eguali in dignità e diritti. Essi sono dotati di ragione e di coscienza e devono agire gli uni verso gli altri in spirito di fratellanza.”
Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo. Art. 1

Non è che non si sapesse da tempo che il centro-sinistra stia semplicemente cercando di andare alla rincorsa della destra in alcuni argomenti che sono tremendamente importanti, come l’immigrazione e la criminalità derivata dall’immigrazione clandestina (nell’odiosa declinazione di “sicurezza” che esclude la sicurezza sul lavoro, la sicurezza ambientale… su quel terreno ovviamente la “destra” italiana non parla e la sinistra, TUTTA, dorme).
Ad esempio ricordiamo i casi dei sindaci-sceriffi di centro-sinistra.

I problemi esistono e sono gli stessi (immigrazione, criminalità), sono le soluzioni ai problemi che dovrebbero distinguere la sinistra dalla destra.

Questo non fa che avvalorare sempre più un’analisi sintetica interessante, che parzialmente condivido, fornita da Daniele Luttazzi tempo fa ad un quotidiano inglese:

In the last 20 years Italian TV (both Rai and Mediaset) has been giving shape to a propagandistic framing of right-wing values: God, Family, Fatherland.
We are in a permanent electoral campaign grounded on fear and xenophobia. Tv is constantly promoting right-wing values and trying to shape the country’s mentality both through news and entertainment. The Italian Left ignores the virtues of counter-framing and that’s why it has
lost the elections. Left-wing values ( civil rights, solidarity, peace ) have been lost and must be recovered.

che tradotto potrebbe essere più o meno:
“negli ultimi 20 anni, la tv italiana (sia Rai che Mediaset) ha dato forma ad un inquadramento propagandistico dei valori della Destra: Dio, Famiglia, Patria.
Ci troviamo in una campagna elettorale permanente centrata sulla paura e la xenofobia. La tv promuove costantemente valori di Destra e cerca di plasmare la mentalità della nazione attraverso le notizie e i programmi di intrattenimento. La sinistra italiana ignora la virtù della contrapposizione della propria visione e questa è la ragione per la quale ha perso le elezioni.
I valori di Sinistra (diritti civili, solidarietà, pace) sono stati persi e devono essere recuperati.”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: