Dell’Utri: sdegnato, cercano fantasmi

«e sono completa­mente d’accordo con il presidente della Camera, è giusto — spiega Dell’Utri — che si indaghi per arri­vare alla verità su quegli anni. Si parla di patti tra la mafia e pezzi del­lo Stato? Bene, ma di quale Stato?».

Ma di Trinidad e Tobago, è ovvio.

Facciamo rispondere al nostro cronista, che sta seguendo da vicino l’andamento del Processo d’Appello a carico di Dell’Utri che si sta svolgendo a Palermo: Egon Spengler.

Non definirei l’esperienza del tutto vana. Secondo questi nuovi dati, forse abbiamo l’eccellente occasione di catturare un fantasma e di conservarlo indefinitamente“.
Egon Spengler.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: