Paese che vai, usanze che trovi

Il ministro della Giustizia giapponese Minoru Yanagida ha rassegnato le dimissioni dopo una battuta ad un incontro pubblico.

Il ministro stava scherzando sullo svolgimento del proprio incarico e ha sostenuto che per rispondere alle interpellanze dei parlamentari è sufficiente ricordarsi due frasi:

Mi astengo dal commentare casi specifici” e “Sto affrontando la questione in modo appropriato in base alla legge ed ai fatti“.

Non tenterò nemmeno un confronto con l’Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: