Fuori contesto

Non è un paese libero quello in cui una casta di privilegiati può commettere ogni abuso a danno di altri cittadini senza mai doverne rendere conto
Silvio Berlusconi

In un universo parallelo, con questa frase Silvio Berlusconi attacca la classe politica italiana che stritola il progresso dell’Italia da decenni ed inaugura una stagione di rigore morale con una stretta severissima per i reati di corruzione, concussione, abuso d’ufficio, aggiotaggio, così dilaganti presso la classe dirigente.

Nel nostro, siamo tornati alle cassette di 17 anni fa e a storielle di copertura da sbadigli.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: