Il diritto di dire “non mi rompere più di tanto” /2

A Padova sono stati sequestrati 10 impianti di benzina che erogavano meno del dovuto.

Anche a questi qui bisogna dare il diritto di dire “non mi rompere più di tanto”?

Annunci

Il diritto di dire “non mi rompere più di tanto”

Oggi, Giulio Tremonti, ministro dell’Economia, sostiene che gli imprenditori abbiano il diritto di dire “non mi rompere più di tanto” se ci sono dei controlli fiscali nelle loro aziende.

Il diritto.

E questo perché i controlli continui sulle aziende implicano costi per il tempo perso, stress ed occasioni per la corruzione.

Veramente le occasioni per la corruzione nascerebbero nel momento in cui l’azienda avesse qualcosa di illecito da nascondere.

L’evasione fiscale è un’emergenza nazionale, gli evasori sono dei ladri che rubano il futuro dei cittadini onesti, e il ministro dell’Economia esce fuori con queste dichiarazioni?

Quali altri provvedimenti alla “un due tre liberi tutti” ci dobbiamo aspettare da parte del governo in caduta di consensi per cercare di recuperare voti?

Per la serie: non esiste la Mafia al Nord

Per la serie “non esiste la Mafia al Nord”, è stata sgominata un’organizzazione camorristica collegata ai Casalesi che esercitava attività di estorsione e usura contro gli imprenditori del Nord-Est.

La base operativa era un’agenzia di recupero crediti di Padova chiamata “Aspide”.
L’organizzazione approfittava dello stato di sofferenza degli imprenditori per farli affondare con prestiti a tassi di usura e appropriarsi dei loro beni ed attività.

Facciamo cassa per favore

Il Corriere della Sera ha pubblicato un po’ di dati sull’evasione fiscale in Italia.

Escludendo i redditi che non si possono evadere (pensione, imposte sui Bot e conti correnti, etc…), l’evasione media in Italia è di poco più del 38%.

In percentuale si evade meno al Nord, e molto di più al Sud (con punte del 66%).
Vista però la differenza di ricchezza fra Nord e Sud, il totale evaso dal Nord è molto più alto di quello del Sud.

Proprio per questa ragione, è possibile recuperare molto di più combattendo l’evasione fiscale al Nord.

Visto che uno dei pochi modi per far abbassare l’evasione fiscale che si è dimostrato efficace consisteva nel mostrare la faccia dell’ex-ministro Visco all’apertura di ogni telegiornale, e visto che non credo potrà accadere ancora nel futuro prossimo, speriamo che l’Agenzia delle Entrate e la Guardia di Finanza si diano da fare per recuperare il più possibile del maltolto.

Gli evasori fiscali sono uno dei problemi di questo paese. Per una serie di conseguenze a catena che mettono in moto con il loro reati, è anche grazie a loro che questo paese va così male.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: