L’energia solare costa meno del nucleare

L’energia prodotta tramite centrali fotovoltaiche ora costa meno dell’energia prodotta da centrali nucleari.

E diciamolo una buona volta!

Ma ancor più importante, come ricordato dall’articolo, con il nucleare, il rischio d’impresa viene spostato dall’azienda allo Stato e (quindi) sui cittadini che pagano le tasse.

“Archimede”, nuova centrale per il solare termodinamico

Finalmente una buona notizia riguardante il solare termodinamico di Carlo Rubbia.

Sembrerebbe che ci sia una centrale appena inaugurata in Sicilia che utilizzi proprio questa tecnologia.

Solare termodinamico. Ma in Spagna

Oggi, si parla in un articolo di Repubblica di solare termodinamico, una tecnologia brevettata dall’ENEA sotto la direzione di Carlo Rubbia, prima che il premio Nobel in Fisica fosse malamente scaricato da un peracottaro leghista messo ai posti di comando dell’ENEA.

Come al solito è molto bello vedere che l’industria che ci sta credendo è italiana, ma che gli impianti saranno realizzati all’estero, in Spagna, un paese che è un po’ più avanti di cervello rispetto a noi su queste cose e che ormai da anni è la nuova patria per le ricerche di Rubbia.

Europa dell’energia pulita. Ma l’Italia dorme.

Leggete in questo articolo di Repubblica cosa stanno preparando nel nord Europa ed a sud dell’Italia.

Una gigantesca rete transnazionale di produzione e conservazione di energia rinnovabile.

Eolico, pannelli solari, energia idroelettrica. Non leggo proprio la parola “nucleare”.

E soprattutto, fra i paesi partecipanti, non leggo proprio il nome “Italia”.

Ecco, leggendo queste cose, mi vengono quasi le lacrime agli occhi, pensando a che razza di paese siamo.
E a quanto poco basterebbe per essere un paese moderno e di cui essere fieri.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: