Schermaglie leghiste

Da “Il Fatto Quotidiano” di oggi, 24 Giugno.

L’altro giorno il viceministro [Castelli -ndr],  a proposito del no ai pedaggi sul Raccordo della Capitale, ha detto che “i romani sono culturalmente arretrati”.
Racconta un deputato vicino a Maroni: “Castelli da molti anni ha rinunciato alla residenza a Lecco, sua città natale, per trasferirla a Roma. Evidentemente, una città culturalmente arretrata fa più al caso suo”.

Annunci

Speriamo non resti solo un Intervallo

Un gruppo di ragazzi ha ribattezzato le vie di Roma con nomi appropriati per invocare o quantomeno sperare in un superamento di questo nostro triste periodo storico.

Pubblicato su Bella lì. Tag: , , . 1 Comment »

Il ritorno di Tigellino

Che bello, adesso avremo pure i “pretoriani” del sindaco Alemanno.

Ma lavorare, anziché inventare iniziative dal triste sapore di reminescenza fascio-romana no eh?
Resta da capire chi sarà poi il capo di questi “pretoriani”… anche perché bisogna trovarne uno all’altezza della crudeltà di Tigellino.

Riflessioni post-voto/2

1- La Polverini conquista il Lazio.

2- Si apre una voragine nel terreno a Roma. Nel crollo cede parte del soffitto della Domus Aurea.

E questo è solo l’inizio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: